Diventare volontari AVO

Dedica una piccola parte
del tuo tempo libero,
anzi “ liberato” e,
pertanto, più prezioso.
.
 .
A partire dal 2017, le modalità per entrare a far parte della nostra associazione si sono modificate, in particolare saranno leggermente diverse a seconda del periodo dell’anno.
.
 .
.
.
Se vuoi inserirti nella nostra associazione e diventare volontario AVO, per il periodo dell’anno che va da gennaio a maggio dovrai
.
  • contattarci al numero 011.318.76.34 oppure inviarci un’e-mail all’indirizzo corsobase@avotorino.it
  • prendere appuntamento presso la nostra sede per formalizzare l’iscrizione e sostenere un colloquio conoscitivo
  • una volta superato positivamente il colloquio, sarai assegnato ad una struttura e potrai cominciare il tuo tirocinio.
Per tutti i nuovi volontari che si inseriranno con questa modalità, sarà poi obbligatoria la frequenza al corso base di formazione che verrà svolto in autunno.
 .
.
 .

Se invece vorresti inserirti nel periodo dell’anno che va da giugno a novembre, saranno mantenute le modalità di iscrizione utilizzate fino allo scorso anno. Dovrai quindi

 .

  • recarti nelle sedi e nei giorni indicati sulla locandina per formalizzare l’iscrizione
  • prendere appuntamento per sostenere un colloquio conoscitivo con uno psicologo
  • una volta superato il colloquio, accederai al corso base di formazione
  • l’assegnazione presso la struttura e l’inizio effettivo del servizio verranno svolti al termine del corso.

 

In entrambi i casi, una volta assegnato/a alla struttura, svolgerai un tirocinio di 30 ore con un volontario già attivo che ti aiuterà a muovere i primi passi all’interno dell’ospedale.

La quota associativa annuale è di € 20, da versare, per i nuovi volontari, al momento dell’iscrizione.

 

.

CORSI DI FORMAZIONE PER NUOVI VOLONTARI

  • L’A.V.O. Torino organizza corsi di preparazione per diventare volontari ogni anno, dal 2017 nel periodo autunnale
  • Le iscrizioni vengono aperto circa 2 mesi prima dall’inizio di ciascun corso
  • Per i volontari che hanno iniziato il servizio in ospedale entro il mese di luglio, nell’anno di inserimento è obbligatorio seguire il corso che verrà successivamente svolto in autunno.

 

Nel corso di base di formazione  potrai conoscere:
 .
  • Chi è l’AVO, cosa fa, cosa chiede:
    • l’organizzazione dell’associazione, la “mission”,  la gratuità,  la scoperta e la valutazione delle motivazioni alla relazione di aiuto 
  • L’ambiente in cui opera l’AVO:
    • i rapporti con il personale sanitario, con gli enti ospedalieri e le istituzioni (Comune, Provincia e Regione).
  •  Il volontario e l’ammalato:
    • le tematiche relative  all’offrire aiuto morale e materiale, all’avvicinare il malato psichiatrico, il malato oncologico e il “fine vita”; il rapporto con i bambini malati e con la solitudine degli anziani nelle RSA. Si approfondiscono le principali norme che regolano l’assistenza sanitaria, gli aspetti igienico-preventivi, ecc.

.

.